SI CONTINUA

Con Sabrina Monnalisa, finalmente anche lei arrivata, abbiamo fatto un giro nella parte commerciale, ed è li che si fa danno!!!!!!

                                                           Sguardi negli stand




E' un salone dedicato all'ago e al filo, quindi non poteva mancare il punto croce tanto amato dalle francesi (ma non solo),lavori deliziosi, raffinati, preziosi, eleganti.
il NO FOTO era un pò ovunque!

Molte lane,di ogni tipo e molto belle, fili di seta, lane tinte a mano, lane mohair, alpaca....
lavori impalpabili, leggerissimi e con colori fantastici.....ma con prezzi altrettanto fantastici!!!!

Bottoni e bottoni e bottoni.......alcuni banali ma altri decisamente interessanti...

Come tessuti ho notato molto stile liberty, molto giapponese dai colori tenui e polverosi, lino e lino stampato dai colori bellissimi, stampe delicate, poco Kaffe Fasset, una tendenza verso la preziosità, la delicatezza, colori pastello, un pò di nordico,  un pò di shabby chic, molti stand in stile Tilda.

Sono stata brava, non ho fatto molto danno....ma qualche stoffina si deve pur comprare, se no che gusto c'è venire a Parigi!!!!!!!!!!

E ce ne siamo andate con il nostro bottino tutte contente verso il nostro hotel!!
e dal sesto piano ecco la vista!!!



Nessun commento:

Posta un commento