PROGETTO 2020



Preparare un progetto non è così semplice, nemmeno immediato, c'è magari una vaga idea che galleggia nell'oblio della mente, tu vorresti che si manifestasse subito, invece lei rimane nell'ombra.

Senti che c'è, lo sai, ma non riesci a collegare tutti i punti, sai che vuoi fare qualcosa di nuovo, ma è così ogni volta, vuoi sempre fare qualche cosa che non hai ancora fatto e ti metti alla prova.

I pensieri cominciano ad essere sempre più insistenti, colori e forme si sovrappongono, e tu cucini e pensi, stai al computer e pensi, dormi e pensi... ma non è qualcosa di opprimente, non è qualcosa che non ti fa dormire...no... è quella sensazione bellissima che ti fa essere allegra e sai che sta per succedere quello che ti aspetti... è così che  mi sento io quando sto per creare un nuovo progetto.

Sento che è lì, lo coccolo in attesa che si manifesti, comincio a vedere le forme, indistinte, ma so già cos'è, tutto questo mi rende euforica, prendo carta e penna e scrivo, parole...frasi...disegni... per collegarmi a quel pensiero...

Non succede tutto in un giorno, è un percorso che dura anche mesi.

L'idea di quest'anno ce l'avevo già dopo le vacanze.

Il mare di Lanzarote mi ha ispirata tantissimo, i colori strani di quell'isola, i silenzi, la meraviglia dei vulcani, la storia legata a Cesar Manrique, tutto  mi ha dato una forte energia.





Ma l'idea da sola non basta... bisogna attuarla...

Il seguito al prossimo post.



Be YourSelf!!!
Spazio alla creatività!!!
Follow me su FB e IG e iscriviti sul mio canale YouTube.

#martaanzolla #emozioniinpatchwork #creativitàsilenziosa #idee #lanzarote #consapevolezzacreativa







Commenti

Post più popolari