Porta Aghi

 

Noi che amiamo avere sempre a portata di mano, aghi, fili, forbici…possiamo stare senza un contenitore per tutto ciò??

Ho pensato ad un progetto che avesse il sapore delle vacanze, il colore del mare, la gioia di portarsi appresso quell’idea di un piccolo ricamo da fare ovunque.

Ho usato colori vivi e solari, il giallo, il turchese, il bluette, perché il solo averlo in borsa è motivo di allegria, l’ho arricchito con charms e bottoni, e un nastro in seta gialla lo chiude.

Creare oggetti che al solo sguardo danno serenità, è un modo per lavorare con le emozioni.

Usa il colore delle tue stoffe, abbina, scegli, ascolta, è una meditazione quella che puoi fare, è stare nel qui e ora, è osservare oltre il guardare, che sensazione mi da se metto insieme questi due colori?

Non dare un giudizio affrettato, ma osserva ascoltando.

Qualche settimana fa ho pubblicato con il post sul portaforbici una bellissima meditazione qui, prova a farla è semplice ma pura.

Ora scegli i tuoi tessuti e cuci il porta aghi, se non lo porti in vacanza ti sarà comunque utile, avrai i tuoi aghi e tutto l’occorrente in ordine e soprattutto sarà allegro e ti darà gioia.

Vai a vedere il video su YouTube qui

BeYourSelf!!!

Spazio alla creatività!!!

#patchworkemozionale #patchworkconsapevole #emozioniinpatchwork #cucitocreativo #ilmiostile #emozionitessili #attimitessili

Iscriviti nel box sotto, alla mia NewsLetter “Relative Time” per ricevere aggiornamenti, curiosità e molto altro, inoltre riceverai un regalo tutto da cucire.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *